Torna su

Il Libro

il libro-copertina

Evoluzioni
e variazioni
del divino salmone

{ Controcorrente }

Qualcosa di più di un ricettario.
Un libro ricco di suggerimenti su come
utilizzare al meglio un prodotto di
eccellenza. Ricco di intuizioni culinarie,
suggerite da chef di tutta la Penisola, da
cui chiunque - non solo il professionista
ma anche il semplice amatore - può
prendere ispirazione. Le ricette sono
tante, originali, alcune molto divertenti.
Specchio della creatività italiana in
cucina; e strumento che mostra la
versatilità di un salmone sano, leggero,
dal gusto unico. Ma è anche un libro che
parla di amici. Quando Claudio Cerati ha
iniziato a produrre il suo salmone, l’ha
fatto inizialmente per gli amici. Solo per
loro. Amici che nel frattempo, rispetto ad
allora, sono diventati tanti di più. Perché
“quel” salmone negli anni si è fatto
conoscere ed apprezzare, conquistandosi
la fiducia di tanti ristoratori italiani.
Molti tra i quali sono qui - in questa sorta
di album di famiglia -, presenti con le
loro ricette. Un libro che rappresenta
il salmone, la gioia di gustarlo, la fantasia
degli chef, dei pizzaioli, degli enologi.
La sensualità della forma e del colore,
che tanta parte ha anche in cucina.

Qualcosa di più di un ricettario. Un libro ricco di suggerimenti su come utilizzare al meglio un prodotto di eccellenza. Ricco di intuizioni culinarie, suggerite da chef di tutta la Penisola, da cui chiunque - non solo il professionista ma anche il semplice amatore - può prendere ispirazione. Le ricette sono tante, originali, alcune molto divertenti. Specchio della creatività italiana in cucina; e strumento che mostra la versatilità di un salmone sano, leggero, dal gusto unico. Ma è anche un libro che parla di amici. Quando Claudio Cerati ha iniziato a produrre il suo salmone, l’ha fatto inizialmente per gli amici. Solo per loro. Amici che nel frattempo, rispetto ad allora, sono diventati tanti di più. Perché “quel” salmone negli anni si è fatto conoscere ed apprezzare, conquistandosi la fiducia di tanti ristoratori italiani. Molti tra i quali sono qui - in questa sorta di album di famiglia -, presenti con le loro ricette. Un libro che rappresenta il salmone, la gioia di gustarlo, la fantasia degli chef, dei pizzaioli, degli enologi. La sensualità della forma e del colore, che tanta parte ha anche in cucina.

Video presentazione libro
guarda il video di presentazione del libro

Quante persone vedo rifiutare
l’offerta di degustazione, dicendo
“Il salmone non mi piace”. E hanno
ragione, perfettamente. Sono almeno
tre decenni che ne viene prodotto
in quantità immense, nascondendone
la scarsa qualità con l’artificio di
salature e affumicature troppo pesanti.
A me piace far ricredere queste persone,
con qualcosa che li induca a cambiare
le loro - giuste! - convinzioni. Con un
alimento sano, magro, delicato, elegante,
sapido e dolce, perfetto da gustare
anche così, senza null’altro».

Claudio cerati

Quante persone vedo rifiutare l’offerta di degustazione, dicendo “Il salmone non mi piace”. E hanno ragione, perfettamente. Sono almeno tre decenni che ne viene prodotto in quantità immense, nascondendone la scarsa qualità con l’artificio di salature e affumicature troppo pesanti. A me piace far ricredere queste persone, con qualcosa che li induca a cambiare le loro - giuste! - convinzioni. Con un alimento sano, magro, delicato, elegante, sapido e dolce, perfetto da gustare anche così, senza null’altro».

Claudio cerati

css.php